Superba è la notte di Alda Merini, Giulio Einaudi Editore

“Superba è la notte” di Alda Merini

Giulio Einaudi Editore

“Superba è la notte”, Giulio Einaudi Editore

 

“Superba è la notte” nasce da una raccolta di lettere che Alda Merini invia all’editore Einaudi e ad altri destinatari, nell’arco temporale cha va dal 1996 al 1999.

Non essendo stato possibile dare un ordine cronologico al materiale, i curatori hanno optato per un criterio legato all’omogeneità tematica e stilistica dell’opera.

Alda cavalca il mito di Orfeo e lo fa suo, dando vita ad una produzione poetica caratterizzata da improvvisi sbalzi, variazioni linguistiche e tematiche, ma mantenendo presente e costante il suo canto a volte cupo e spesso ironico.
Il mito di Orfeo, che per primo scende nell’Ade per salvare Euridice e ritorna, solo, a raccontare agli uomini cosa accade all’inferno.
Alda Merini trova la via, il mezzo, attraverso il quale esprimere il suo personale trascorso negli inferi: la poesia.

Alda Merini

Alda Merini, 1923-2009

 

Nasce a Milano il 21 Marzo 1931 in una famiglia dalle condizioni economiche modeste.
Esordisce come autrice all’età di 15 anni e grazie ad Angelo Romanó viene presentata a Giacinto Spagnoletti, colui che la guiderà nell’espressione del suo talento.
Nel 1947 viene internata per un mese nella clinica di Villa Turro a Milano, dove le diagnosticano un disturbo bipolare.

Da allora si alternano nel corso della sua vita, periodi di salute mentale ad altri di internamento.

Ma Alda continua a scrivere e, almeno inizialmente, le persone che la circondano ancora ne vedono e ne riconoscono il talento.
Lei stessa utilizza, probabilmente in modo involontario, il suo disturbo come fonte di ispirazione. Si tratta di una particolare predisposizione alla vita, di una fonte a cui attingere. Non se ne vergogna. Non si isola. Ma ne scrive a proposito.

Pubblica con Bompiani nel 1953 l’opera in prosa “La pazza della porta accanto” con chiaro riferimento alla sua esperienza personale.

“La Terra Santa”

Il suo capolavoro “la Terra Santa” fu scritto a partire dal 1979 e oggetto di analisi è la terribile esperienza vissuta nell’ospedale psichiatrico.

Ci troviamo di fronte a testi drammatici e intensi, che le faranno vincere nel 1993 il Premio Librex Montale.

Quando nel 1983 muore Ettore Carniti, il primo marito, Alda rimane definitivamente sola.  Ignorata già da tempo, dal mondo letterario, cerca di dar voce alla sua produzione e trova  spazio solo nella rivista di Paolo Mauri, che le pubblica 30 poesie.

Grazie al secondo matrimonio contratto con Michele Pierri, dottore in pensione con aspirazioni poetiche, con cui si trasferisce a Taranto, la poetessa trova nuovamente il giusto modo e spazio per la sua espressione artistica.

In seguito ad un internamento presso l’ospedale psichiatrico di Taranto, decide di tornare a Milano, ove inizia a frequentare il caffè letterario e libreria, Chimera, situato poco distante dalla sua abitazione sui Navigli. Sono gli anni più fecondi dal punto di vista letterario. Offre agli amici del caffè la sua produzione, i suoi dattiloscritti.

Ma ampia è la produzione di Alda Merini e molti sono gli attori che entrano in scena, fra i quali ad esempio Alberto Casiraghi, che illustra nel 1999 “Aforismi e magie”.
Alberto Casiraghi, amico, poeta ed editore, dà vita ad una raccolta di piccoli libri, i “Pulcinoelefante”, in cui Alda esprime la sua nuova forma di espressione artistica, l’aforisma, più breve ed incisivo.

Una vita intensa, vissuta fra alti e bassi, in Paradiso e all’Inferno, che si conclude il 1° Novembre 2009 all’età di 78 anni, consacrandola la “poetessa dei navigli”.

La notte se non è rapida

non fa in tempo a coprire il sogno.

Lanterne sono i miei occhi e tu

il fiato che le appanna.

Dormi sul cuore di tutti

o piccolo asfodelo

e non appena le unghie

avranno scalfito il gelo dell’inverno

tornerai tu ranuncolo pieno

a rendermi felice.

Avide le tue coppe di avorio

avidi i testicoli del desiderio

le dita piene di prugne

ingemmano i vasti odori.

 

“Superba è la notte” di Alda Merini, Giulio Einaudi Editore
9788806145477 €10,00

http://www.einaudi.it

 

 

27 pensieri riguardo “Superba è la notte di Alda Merini, Giulio Einaudi Editore”

  1. Molto affascinante dal racconto descritto sulla vita della poetessa si viene rapiti e portati in un mondo di sogni e realta’ .Non conoscevo la vita della poetessa ho sempre apprezzato i suoi scritti e ora che conosco il suo trascorso mi affascina e mi intriga ancora di piu’.

  2. My wife and i were very thrilled when Raymond managed to round up his web research with the precious recommendations he was given while using the weblog. It is now and again perplexing to simply possibly be releasing tricks which usually the rest might have been trying to sell. We really understand we now have you to thank for this. Those illustrations you made, the straightforward website navigation, the relationships your site make it possible to promote – it is mostly wonderful, and it is making our son in addition to us understand this topic is thrilling, which is certainly wonderfully vital. Thanks for the whole thing!

  3. Normally I don’t read post on blogs, however
    I wish to say that this write-up very forced me to take a look at and do it!
    Your writing taste has been amazed me. Thanks, very great article.

  4. Your style is really unique in comparison to other folks I’ve read stuff
    from. I appreciate you for posting when you’ve got the opportunity, Guess I
    will just bookmark this site.

  5. Have you ever considered writing an e-book or guest authoring on other
    websites? I have a blog based upon on the same ideas
    you discuss and would love to have you share some stories/information. I know my audience would enjoy your work.
    If you are even remotely interested, feel free to shoot me an email.

  6. You are so awesome! I do not believe I’ve read through
    something like this before. So nice to find somebody with
    unique thoughts on this issue. Really.. thank you for
    starting this up. This website is one thing that is required on the internet,
    someone with a little originality!

  7. I’m really impressed with your writing skills and
    also with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you customize
    it yourself? Either way keep up the excellent quality writing, it’s rare
    to see a great blog like this one nowadays.

  8. I am really loving the theme/design of your blog.
    Do you ever run into any web browser compatibility problems?

    A couple of my blog readers have complained about my blog not working
    correctly in Explorer but looks great in Safari. Do you have any recommendations
    to help fix this issue?

  9. Howdy! Do you know if they make any plugins to help with SEO?

    I’m trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good results.
    If you know of any please share. Kudos! 0mniartist asmr

  10. Hmm is anyone else experiencing problems with the pictures on this blog loading?
    I’m trying to find out if its a problem on my end or if it’s the blog.
    Any responses would be greatly appreciated. 0mniartist asmr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *