Tenco a tempo di Tango di Carlo Lucarelli, Fandango Libri

Tenco a Tempo di Tango di Carlo Lucarelli, Fandango Libri

Quest’anno cade il 51°anniversario della scomparsa di Luigi Tenco.

È considerato da molti il poeta in grado di metter in nota la profondità del suo animo. Il cadavere del cantante fu rinvenuto nella sua stanza d’albergo a Sanremo, nel 1967, la sera stessa in cui  fu eliminato dal festival canoro.

La morte fu avvolta da un alone di mistero per anni.

Un colpo di pistola alla tempia. La sua di pistola, acquistata pochi anni prima. E un biglietto da lui scritto, in cui manifestava l’amarezza nel non sentirsi compreso dal pubblico italiano. Reazione legata probabilmente all’eliminazione della sua canzone, “Ciao amore, ciao”, presentata in coppia con Dalida, al Festival di Sanremo quell’anno.

https://m.youtube.com/watch?v=bcv17Lov62YY

E il mistero della sua morte (Suicidio? Omicidio?) sorge in seguito alla volontà, espressa telefonicamente quella stessa sera da Tenco alla fidanzata, di voler denunciare “fatti che vanno ben al di là della manifestazione”.

Un elenco contenente nomi e cognomi che avrebbe fatto luce su una presunta gestione non consona di uno dei festival canori più famosi nel mondo, quello di Sanremo appunto.

Una scena del “crimine” un po’ confusa. Il corpo spostato e in seguito riposizionato in fase di indagine. L’appartenenza del commissario capo di Sanremo, Arrigo Molinari, che si occupò dell’indagine, alla loggia P2.

Tutti elementi che hanno alimentato il mistero e reso ancora più grande il mito di Luigi Tenco.

“Tenco a tempo di Tango” di Carlo Lucarelli, Fandango Libri

“Tenco a tempo di Tango” di Carlo Lucarelli, Fandango Libri

Ha la volontà di investigare quello che è l’aspetto più importante in un giallo. Quello del cuore. Del malessere umano. La leva che ha indotto Tenco a suicidarsi il 27 Gennaio del 1967,così come le indagini e la riesumazione del corpo nel 2006, anno decretato, chiudendo definitivamente il caso.

“Tenco a tempo di Tango” è un viaggio a ritroso, nel tempo e nello spazio, alla ricerca di un mistero, vero e presunto,  legato alla presenza di Tenco in Argentina nel dicembre del 1965.

Il vicebrigadiere Faina, ispettore della polizia di Sanremo, è chiamato ad investigare, a far chiarezza. Si imbatte in un locale il “Viejo Almacén” dove vengono suonati i testi di Tenco a ritmo di tango. E in una donna, Angela, cantante e barista (all’occorrenza) del locale, che con Tenco ha avuto a che fare. Angela cerca di condurre il “questurino” alla risoluzione del caso e a risolvere il mistero, tutto contenuto nei testi del cantante. Ma il vicebrigadiere Faina pare non capire, non comprendere. Fino alla fine. Quando il colpo di scena finale rivela al lettore che la realtà è tutt’altra cosa.

La scrittura di Carlo Lucarelli (https://it.m.wikipedia.org/wiki/Carlo_LucarelliLucarelli) è sempre magistrale. La riuscita è garantita dalla sua capacità di descrizione. Le atmosfere malinconiche; la luce soffusa; il ritmo appassionato del tango, prendono vita sotto l’occhio del lettore.

Uno spettacolo teatrale di Giorgio Uguzzoli, con la regia di Gigi Dall’Aglio (https://it.m.wikipedia.org/wiki/Gigi_Dall%27Aglio)

le musiche di Alessandro Nidi (http://www.magazzini-sonori.it/esplora/alessandro_nidi/alessandro_nidi.aspx)

interpretato da Mascia Foschi e Adolfo Margiotta (https://it.m.wikipedia.org/wiki/Mascia_FoschiFoschi)(https://it.m.wikipedia.org/wiki/Adolfo_MariMargiotta)

http://www.carlolucarelli.it/it/?id=opere&categoria=Teatro&opera=Tenco_a_tempo_di_tango

“Tenco a tempo di Tango” di Carlo Lucarelli, Fandango Libri (libro + CD)

ISBN 9788860440785

€ 18,00

https://www.fandangoeditore.it

 

 

 

3 pensieri riguardo “Tenco a tempo di Tango di Carlo Lucarelli, Fandango Libri”

  1. I’m just commenting to let you be aware of of the exceptional discovery my cousin’s child enjoyed going through your blog. She discovered a wide variety of details, most notably how it is like to have a very effective coaching heart to get many more effortlessly fully understand certain extremely tough matters. You actually did more than my desires. I appreciate you for displaying such helpful, healthy, educational and also cool guidance on that topic to Evelyn.

  2. What i do not realize is in reality how you are now not really a lot more neatly-favored than you might be now.
    You are very intelligent. You realize therefore considerably in the case of this subject, made
    me personally consider it from so many numerous angles.
    Its like men and women are not interested until it is one thing to do with Girl
    gaga! Your own stuffs excellent. At all times care for
    it up!

  3. Very nice info and straight to the point. I don’t know if this is truly the best place to ask but do you guys have any thoughts on where to get some professional writers? Thank you 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *